Il 20 Febbraio si è svolta la Masterclass Mediland in collaborazione con GB Marenzi presso la loro storica e bellissima sede nell’antico borgo medioevale di Castelli Calepio (BG).

Il tema affrontato è stato quello degli spirits BIO di cui ci occupiamo con sempre maggior impegno.  

Come di consueto sono sati fatti degustare i prodotti in purezza e miscelati.

In sequenza:

  • Vodka Moe Mae
  • Gin Juniper Green
  • Gin Juniper Trophy
  • Sloe Gin
  • Whisky Higland Harvest Blended
  • Whisky Higland Harvest Single Malt
  • Whisky Higland Harvest Single Malt Sauternes
  • Rum Papagayo (Anejo White, Anejo Golden, Anejo Spiced)

Il Barman Maicol Palla all’opera.

Ottima la risposta da parte dei presenti che hanno apprezzato i drink e l’ottimo risotto offerto dalle sorelle Marenzi.

 

 


Il 21 Novembre si è svolta la Masterclass Mediland in collaborazione con Turrina Bevande presso lo storico locale Carmen Town a Brescia.

TEMA – Liquid Kitchen (Barchef)

Argomenti trattati:

1.     Preparazione “Home Made” (infusi, sciroppi e cordials)

2.     Breve storia del gin

3.     Destrutturazione di una ricetta

4.     Scelta del prodotto da utilizzare

5.     Ricomposizione del cocktail con l’utilizzo dei parametri  e tecniche illustrati precedentemente

6.     Degustazione del prodotto ottenuto e dei gin presentati da Mediland

La parte tecnica è stata demandata al Barman Bedrich Morel ex titolare del Ginger Cocktail lab di Milano.

img_8198

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’introduzione dei gin e relativi produttori è stata a cura di Massimo Tam (titolare di Mediland).

img_8192

Dopo una breve presentazione Bedrich ha preparato un Martini con “bolla di salamoia”. Ovvero un martini sormontato da una spuma ottenuta da salamoia montata tramite albume che sprigiona il profumo dell’oliva senza intaccare il gin.

img_81718

 

 

 

 

 

img_8169

Per il cocktail è stato usato il Juniper Trophy, scelto per la sua morbidezza e versatilità di sapore grazie alle sue semplici 4 botaniche (Ginepro, Angelica, Coriandolo e Santoreggia).

6                                           7

Ci siamo trasferiti poi nella cucina del Carmen Town per la preparazione degli sciroppi e cordiali che Bedrich avrebbe utilizzato in seguito per la preparazione dei cocktails.

5img_8204

Mentre i cordiali raffreddavano siamo tornati in sala per un breve accenno storico sui gin da parte di Bedrich e la successiva introduzione e degustazione dei gin importati da Mediland.

2Per finire la preparazione dei coktails preparati da Bedrich utilizzando gli infusi precedentemente preparati e degustati assieme ai vari barman.

4