Tempi di cambiamento – Wind of Change

Mediland Fair Organic Spirits diventa semplicemente Fair Spirits

La nostra passione è per tutto quello che si possa definire Fair, cioè giusto, buono, etico, corretto.

Per questo motivo da oggi potrete chiamarci FAIR SPIRITS.

FAIR SPIRITS SU FACEBOOK

FAIR SPIRITS SU INSTAGRAM



Le emozioni sono state tantissime, le visite ancora di più e non vediamo l’ora di ritornare il prossimo anno.

ecco ancora alcune immagini del primo Bar Show Italiano, guardate come eravamo “belli”.

 


Il primo Bar Show italiano è giunto al termine.

Siamo molto contenti di questi due giorni a contatto con i nostri fornitori, i nostri distributori e soprattutto i nostri clienti.

Barman e Barlady da tutta Italia hanno avuto la possibilità di assaggiare i nostri prodotti ascoltandone la storia e le caratteristiche dalla voce diretta dei produttori.

Al nostro stand infatti erano presenti i responsabili di moltissime delle aziende che importiamo.

e’ proprio a loro che va il nostro personale ringraziamento:

Anna-Kai Tõrs per Liviko

Davide Pinto e Giustino Ballato per Anselmo

Claudia Pezzuto Per Casa Titlan

Conor Ryan e Damien Cremin per Pearse Distillery

Maria Elena Lugea per Shortcross Gin

Liisa Luhaste e Ronalt Remmet per Moe Distillery

Mike Duganis per Stoupakis Distillery

Alex Parker per F.O.S.L

Donato Sanua per ODK

Ståle H. Johnsen per la Kimerud Distillery

Come sempre Massimo Tam, Marco Giuridio, Giulio Tabaletti e Gianluca Nardone

hanno coordinato questi due giorni di celebrazioni, degustazione e tanti brindisi.

 



		

     

Il 23 e 24 Settembre 2019 si terrà a Roma il primo grande evento internazionale legato al mondo Beverage. Finalmente dopo Berlino, Atene, Mosca, anche Roma avrà il suo Bar Show. Siamo orgogliosi di essere presenti nel padiglione centrale allo stand E1. Vi aspettiamo per degustare i nostri prodotti, bere un buon cocktail e presentarvi le novità 2019/2020

La sera del lunedi 23 vi aspettiamo presso l’elegantissimo Madeleine, in zona Prati per una serata all’insegna dei prodotti Mediland. Marco e Giulio ci prepareranno dei cocktail studiati per valorizzare un aperitivo o una fantastica cena con cocktail pairing.

http://bit.ly/2kWW2Nd

 


Mediland come sempre è alla ricerca di quei prodotti che noi definiamo “Fair” semplicemente fatti bene, nel modo corretto, con il rispetto delle materie prime e soprattutto BUONI. Nel mondo degli sciroppi, delle polpe, succhi di frutta e soft drink il nostro partner è ODK-Orsa Drink. Da quest’anno ci accompagna in tutte le nostre attività di promozione, i nostri eventi e le nostre guest bartending.

https://www.orsadrinks.com/

 

 


Durante l’estete siamo venuti noi a casa vostra, Marco, Giulio e Gianluca, i nostri Ambassador hanno invaso l’Italia colorandola di Giallo MIL. E’ stato fantastico vedervi tutti vestiti di giallo e con un bicchiere di Mil Tonic o un Mil Spriz in mano.


Il 20 Febbraio si è svolta la Masterclass Mediland in collaborazione con GB Marenzi presso la loro storica e bellissima sede nell’antico borgo medioevale di Castelli Calepio (BG).

Il tema affrontato è stato quello degli spirits BIO di cui ci occupiamo con sempre maggior impegno.  

Come di consueto sono sati fatti degustare i prodotti in purezza e miscelati.

In sequenza:

  • Vodka Moe Mae
  • Gin Juniper Green
  • Gin Juniper Trophy
  • Sloe Gin
  • Whisky Higland Harvest Blended
  • Whisky Higland Harvest Single Malt
  • Whisky Higland Harvest Single Malt Sauternes
  • Rum Papagayo (Anejo White, Anejo Golden, Anejo Spiced)

Il Barman Maicol Palla all’opera.

Ottima la risposta da parte dei presenti che hanno apprezzato i drink e l’ottimo risotto offerto dalle sorelle Marenzi.

 

 


Logo_Arecha_300x300

Sabato 1 Ottobre, nella splendida cornice del Golf Club Villa Paradiso, si è tenuto il “TROFEO RON ARECHA”.

Giunto ala 5° edizione è diventato una tappa fissa delle gare di questo circolo.vp-3

 

Tanti premiati che avranno modo di deliziarsi con questo rum cubano che ha saputo mantenere intatta la sua artigianalità e qualità inalterata dal 1878, anno in cui la famiglia Arechavala, giunta dalla Spagna, apri a Cardenas (Cuba) quella che divenne la più importante distilleria di rum producendo, Oltre che il Rum Arecha (ai tempi Arechavala) anche il famoso Havana Club

img_7920

img_7919

img_7949   img_7964   img_7932

img_7937   img_7958    img_7932